ViaggiAzalay, turismo consapevole in Egitto

  Home > I nostri viaggi > Kerala e Laccadive, Centomila Isole per pochi

martedì 20 ottobre 2020
 

CHI SIAMO
 

I NOSTRI VIAGGI
 
INFORMAZIONI GIURIDICHE
INFORMAZIONI UTILI  
TURISMO CONSAPEVOLE
DARWISH  
TAPPETI & KILIM  
LINK  
VOI E L'EGITTO  
CONTACT  
Deserto egiziano
I NOSTRI VIAGGI

Cod. ASIN3
Kerala e Laccadive, Centomila Isole per pochi

Abstract: Voli di linea da Milano e Roma per Cochin, via Mumbay; ritorno da Trivandrum, via Mumbay; permessi soltanto 10 kg di franchigia bagaglio a bordo dei voli interni. Tour di Cochin e Trivandrum in mini-bus privato. Pensione completa.



Descrizione: L’arcipelago delle Laccadive, sparso nell’Oceano Indiano tra l’8° e il 13° grado di latitudine nord e il 71° e il 74° grado di longitudine est, comprende 35 isole, di cui soltanto 10 abitate.
L’atollo corallino di Bangaram è uno dei gioielli tropicali meno conosciuti.
128 acri circondati da una spiaggia d’argento senza soluzione di continuità, e una laguna lunga 10 chilometri e larga 6, 40 chilometri quadrati in tutto.
Si trovano altre isole entro il raggio della laguna, Thinnakara, Parali I e Parali II.
La profondità della laguna varia da 60 centimetri a 120 metri di acqua cristallina, sopra un fondale ricchissimo di pesci, coralli e piante marine.
Durante tutto l’anno la temperatura massima raggiunge i 35° C e la minima oscilla intorno ai 22° C.
La brezza marina è lieve e continua. Tra giugno e settembre, nel periodo dei monsoni sud-occidentali possono sorpendere brevi rovesci di pioggia.
Le immersioni a Bangaram sono esperienze uniche, indimenticabili e affascinanti, così come assistere all’accoppiamento delle tartarughe e alla deposizione delle uova sulle spiagge.
E’ necessario un permesso speciale per chi desidera soggiornare alle Laccadive, al cui rilascio provvede Viaggi Azalay.
L’unica struttura presso la quale è permesso soggiornare ai turisti stranieri è il Bangaram Island Resort situato sulla spiaggia, immerso nella natura.


Timeline: 1° giorno: partenza dall’Italia con il volo diretto a Mumbai. Proseguimento con il volo per Cochin e sistemazione in hotel.
2° giorno: mattino dedicato alla visita di Cochin: la chiesa di San Francesco, la più antica dell’India, fondata nel 1503, la zona del porto, dove si può osservare la pesca con le reti cinesi, il palazzo Mattancherry, edificato dai Portoghesi, la più antica sinagoga del Commonwealth e il quartiere ebraico, animato dalle numerose botteghe di antiquari.
Partenza in giornata per l’Isola di Agatti, in aereo. Trasferimento in barca o in elicottero (durante il periodo monsonico) per l’Isola di Bangaram e sistemazione in hotel.
3°/6° giorno: soggiorno presso il Bangaram Island Resort e attività balneari. Il complesso comprende 30 bungalows in bambù e cemento con tetti spioventi e tegole in cotto, 24 con camere a due letti e 6 suites: tutti dispongono di servizi privati, zanzariere alle finestre e grandi ventilatori a pale.
I servizi dell’hotel includono un ufficio cambi, attrezzature per sport acquatici, windsurf, kayak, immersioni e pesca, diving center. Servizio medico.
Banchi di cernie e pesci scorpione, pesci chirurgo e napoleone, pesci coniglio, pesci pipistrello, pesci luna, pesci palla, pesci scatola, mante e razze affollano le acque verdi smeraldo sopra coralli morbidi, gorgonie, idroidi e anemoni.
7° giorno: trasferimento all’aeroporto di Agatti e imbarco sul volo per Trivandrum.
Visita della città e sistemazione in hotel.
8° giorno: trasferimento in aeroporto al mattino e imbarco sul volo per Mumbay.
Proseguimento con il volo per l’Italia.


Mezzo di trasporto: Voli di linea, minibus privati, barca, elicottero durante la stagione estiva.

Costo: 2580 euro, esclusi eventuali supplementi (singola, carburante, alta stagione),tasse aeroportuali in loco, mance e bevande, extra di carattere personale. [Nota]

Informazioni giuridiche

  Stampa


NEWS

03/10/2020
"SANTO IO SANTO TU. Santi sotto le due Torri" Mostra di Roberta Dallara
Inaugurazione 3 ottobre ore 18.00 BASILICA SANTI BARTOLOMEO e GAETANO, BOLOGNA

05/07/2021
TAJIKISTAN E AFGHANISTAN CON MAURIZIO ROSSI: DALL'ALTIPIANO DEL PAMIR AL CORRIDOIO DEL WAKHAN ATTRAVERSO IL TRATTO PIU' REMOTO DELLE VIE DELLA SETA DAL 5 AL 22 LUGLIO 2021
18 GIORNI ATTRAVERSO IL TRATTO PIU' REMOTO, MISTERIOSO, SCONOSCIUTO DELLA VIA DELLA SETA, IN SICUREZZA E LONTANI DALLE ROTTE TURISTICHE, IN COMPAGNIA DI POPOLI FAVOLOSI

08/10/2020
Visita alla mostra "Monet e gli Impressionisti" a Bologna
Giovedì 8 ottobre alle 19 davanti a Palazzo Albergati, Via Saragozza, 28. Per info e prenotazioni: maurizio.rossi@viaggiazalay.co m

 
   
< altri viaggi     < indietro     ^ top   

   
   

VIAGGIAZALAY ®
Email: info@viaggiazalay.com

Conceived and developer by Hg Lab